Rev. 08/2012

VALORIZZAZIONI DELLE GIACENZE

 

La procedura consente di elaborare e stampare la valorizzazione delle giacenze di magazzino a ULTIMO COSTO, COSTO MEDIO, LIFO e FIFO.

 

 

È possibile eseguire elaborazioni e calcoli di valorizzazione anche infrannuali con periodicità a scelta dell'utente e indipendenti per ciascuna modalità di calcolo.

   

 

Sulla base di queste elaborazioni le procedure di reporting producono i report, analitici o sintetici, delle valorizzazioni di magazzino.

 

   

 

Esiste anche la possibilità di valorizzare le rimanenze per gruppo omogeneo di prodotti anzichè per singolo articolo.

   

 

Ciò può risultare utile in particolari categorie merceologiche di prodotti, come ad esempio nel caso degli oli lubrificanti laddove lo stesso prodotto è commercializzato in diversi imballi e la giacenza comunque calcolata sulla base dell'unità di misura fiscale (KG) indipendentemente dall'imballo.

 

Il valore della giacenza finale può essere automaticamente riversato come valore della giacenza iniziale indicando quale metodo di valorizzazione si voglia adottare.

 

 

Oltre a report analitici e sintetici è presente un quadro sinottico, indipendente dalle elaborazioni batch, che rende di agevole analisi la situazione, e la previsione di andamento, delle valorizzazioni delle rimanenze con le diverse modalità di calcolo.

 

 

  • Interrogazione della valorizzazione di magazzino per gruppo omogeneo prodotti

 

Indipendentemente dalle elaborazioni periodiche eseguite è possibile ottenere una situazione del valore della giacenza iniziale ad una qualsiasi data dell'esercizio.
La procedura ricostruisce i valori di giacenza per ogni singolo articolo e li rappresente per un gruppo omogeneo prodotti indicato dall'operatore.

 

 

Il comando View consente di visualizzare, a rotazione, i valori accumulati nelle diverse modalità di calcolo.

 

Con il comando Zoom si può passare al dettaglio per articolo del gruppo omegeneo puntato dal marker (nell'esempio la Categoria Fiscale 004).

 

 

Il comando View consente di visualizzare, a rotazione, i valori accumulati nelle diverse modalità di calcolo per singolo prodotto e i valori unitari di Costo Medio e Ultimo Costo.

 

 

Il comando Report consente di stampare i risultati dell'elaborazione.

 

 

Sono previste tre scelte:

 

  • Sintetico: riporta su tabulato i risultati dell'elaborazione per gruppo omogeneo.
  • Analitico: riporta il dettaglio prodotto per prodotto il valore della rimanenza nelle quattro modalità di calcolo previste.
  • Esteso: il report ha le medesime caratteristiche della versione Analitica cui si aggiungono i valori unitari di Costo Medio e Ultimo Costo.