Rev. 03/2014

   

Gestione delle stampanti laser e di pagina collegate alla LAN aziendale

 

Il software Printer Service rappresenta il modulo base della soluzione e si articola su due livelli operativi.

Livello 1 - Gestione delle stampanti di pagina

Il software gestisce la connessione e l'adattamento del formato del documento in output in funzione della stampante di destinazione.

Per adattamento si intende:

  • il cambio della fonte e della dimensione dei caratteri compatibilmente con il formato del supporto di stampa;
  • la centratura e la rotazione dell'immagine in funzione della larghezza della linea di output e delle dimensioni del supporto carta di destinazione.

L'installazione del modulo consente di stampare i documenti ed i tabulati di servizio, senza alcuna variante, su stampanti laser monocratiche o a colori, purchè dotate di linguaggio PCL o PostScript.
Non sono gestibili le stampanti laser e di pagina collegate alla rete indirettamente attraverso la connessione ad un PC od una Workstation collegate alla LAN aziendale.
A questo livello la qualità grafica della stampa è di poco superiore a quella del tabulato standard seppure ricondotta in un formato carta più maneggevole.

Livello 2 - Gestione avanzata delle stampanti

Questo livello, adottando un filtro PostScript/PDF, aggiunge al precedente una serie di migliorie grafiche per un incremento in qualità dell'output.
Si affina al contempo l'adattamento della stampa originale in formato testo, con una maggiore precisione nella modifica della fonte dei caratteri, nella centratura e nell'autorotazione dell'immagine sul supporto carta.
Il filtro è in grado di trasformare alcuni elementi del formato testo in componenti semigrafici o grafici, inserendo anche retinature e semplici immagini (monocromatiche) per riportare, ad esempio, nel layout il logo dell'azienda utente.
Le impostazioni del filtro PostScript, così come quelle del filtro PDF, sono specifiche per ciascuna stampante in funzione delle caratteristiche della stessa e vengono applicate esclusivamente alle stampe indirizzate tramite spool (si veda la figura successiva).

 
A questo livello la qualità grafica e la leggibilità della stampa cominciano ad essere decisamente superiori a quella del tabulato standard e in un formato carta decisamente più maneggevole.